lunedì 22 giugno 2015

Don Henley: "Non voglio essere un jukebox, basta Eagles" (per ora)

"Amo la mia carriera negli Eagles , ma ho bisogno di aria nuova" ha scherzato ma non troppo, Don Henley
al party d'ascolto ai Capitol Studios di Hollywood lo scorso 18 giugno per il nuovo 'Cass County' il nuovo album in lavorazione già da 5 anni ed a 15 dall'ultimo lavoro solista.
"Io non voglio essere un jukebox e passare il resto della vita a cantare gli Eagles, anche se non voglio negare che amo la mia carriera nel gruppo e ringrazio davvero tutti i nostri fan sparsi ovunque, Dio sa che è un suo miracolo se siamo stati in giro così a lungo, ho avuto il meglio dei due mondi. 
E' meraviglioso avere gli Eagles come nave madre, ed è meraviglioso essere in grado di fare queste altre cose da soli ogni tanto."











Nell'album ci sono collaborazioni illustri : Dolly Parton, Miranda Lambert, Martina McBride, Vince Gill, Alison Krauss, Lee Ann Womack, Ashley Monroe, Mick Jagger, Neil Young e Don lo ha scritto registrato e vissuto quasi tutto a Nashville.

"Ho ascoltato le radio locali ultimamente che in teoria dovrebbero essere 'country', ma francamente non le capisco, non so che roba siano diventata, la musica country si è trasformata in qualcosa che non riconosco più."

Henley ha poi ricordato le sue registrazioni nei cori per Bob Seger in 'Against the Wind' in quegli stessi studi negli anni '70, raccontando della grande nostalgìa di tempi e luoghi. E' cresciuto a Linden in Texas, nella piccola contea di Cass appunto, con soli 30.000 abitanti.

"L'album è stato influenzato dalla musica che ho sentito crescendo in Texas, ma anche da suoni e artisti che ho amato come Johnny Cash, Elvis Presley e George Jones."

Nessuna data di uscita è stata ancora fissata ma attendiamo con fiducia ....dopo 15 anni!